Si avvisa la gentile clientela che le spedizioni riprenderanno regolarmente in data 06/01/2018. Grazie!

Chiudi
Cerca
Filters

Ca’ del Bosco

La storia suggestiva di Ca’ del Bosco ha le sue origini a metà degli anni Sessanta, quando Annamaria Clementi Zanella acquista a Erbusco, in Franciacorta, una piccola casa in collina, chiamata localmente “Ca’ del bosc”, immersa in un fitto bosco di castagni.

La favola di Ca’ del Bosco è scritta nei suoi vini, nell’estesa trama dei suoi vigneti, nel successo sognato, voluto e realizzato dal suo autore.

Maurizio Zanella ha saputo riconoscere nella Franciacorta la terra che avrebbe generato i frutti migliori, per la produzione di vini di alta qualità: la sua azienda per prima e meglio ha saputo esprimere il potenziale qualitativo di questa terra vocata.

Una posizione raggiunta grazie all’entusiasmo e alla passione di Maurizio Zanella che all’inizio degli anni ‘70 ha capito e seguito la sua vocazione “artistica”, facendosi protagonista del rinascimento enologico italiano e trasformando “una casa in un bosco di castagni” in una delle più moderne e avanzate cantine.

Gli splendidi racconti firmati Ca’ del Bosco nascono da qui: da un’illusione, da una favola nata per durare nel tempo.

IL METODO Cà DEL BOSCO

Ci piace chiamarlo “Metodo Ca’ del Bosco”. Racchiude la nostra idea di Metodo Franciacorta.

Qualcosa di personale, forse romantico.

Vuol dire avere a cuore l’eccellenza del vino, l’integrità del territorio ed il rispetto della tradizione.

Significa continuare a migliorarsi, non adagiarsi mai nella celebrazione della memoria.

Coniugare modernità e passato. Riteniamo sia possibile.

Il Chicco d'Uva - Magazine