Chiudi
Cerca
Filters

Crèmant Domaine Bruno Dangin

La Confrérie Bruno Dangin è nata dall’unione dei membri della stessa famiglia; lavoratori nel rispetto delle tradizioni e dell’ambiente. La Confrérie è situata nella Côte d’Or ma è nella Champagne dove tutto ha avuto inizio. Già da allora era nato nello spirito di Bruno Dangin l’idea di creare un’azienda rispettosa dell’ambiente assieme ai suoi figli. Questo enologo di Champagne, formato da numerose generazioni di viticoltori dell’Aube, ha cercato viti propizie alla nascita di una effervescenza biologica di una qualità comparabile allo Champagne.

Dopo 40 anni di servizio fedele nella cantina di Champagne Paul Dangin e Figli, Bruno Dangin creò la propria Maison. Fu a Molesme, a tre chilometri a sud dell’Aube, che trovò un terreno argilloso-calcareo così specifico da donare ai vini franchezza, complessità e delizia. Tutta la famiglia è sedotta!

All'inizio del 2010 l'avventura può iniziare. I figli, guidati dal padre, iniziano a lavorare la terra, la vigna e il vino. Ognuno ha il suo posto e si sceglie un settore. Dalla semina al marketing, passando per le dimensioni, la raccolta e la preparazione dei vini. Terra di Borgogna , paese di crémant. Il terreno argilloso-calcareo, sinonimo di qualità molto ricercata, è una specifica dello Champagne. Ma se questo terreno così particolare non si ferma alle frontiere della Champagne. Si estende a nord della Côte d’Or, nei paesi châtillonnais.

Qui, la terra è molto ambita dai produttori di Crémant de Bourgogne, AOC. 200 ettari in produzione, 15.600 ettolitri di vino di cui 13.600 ettolitri di Crémant de Bourgogne. Una media dell’85% del vino effervescente prodotto su una superficie di 1.400 ettari e 23 comuni. Queste cifre dimostrano quanto quest’area sia in piena espansione. Infatti, le vendite di Crémant sono aumentate del 7,6% in pochi anni. Vino complesso e delizioso. La complessità del suolo si riflette nell’architettura del Crémant de Bourgogne Châtillonnais: finezza, profondità e una moltitudine di sapori. Questo vino gioca la carta della finezza e della cremosità al palato.

Vedi come
Ordina per
Visualizza per pagina

Il Chicco d'Uva - Magazine