Chiudi
Cerca
Filters
Zona di produzione:
Vigneti propri, siti a Montalcino, sulla collina di Sant'Angelo, affacciata sul fiume Orcia, esposizione a Mezzogiorno. Altitudine media 250 mt s.l.m.
 
Andamento climatico:
L’inverno è stato scarsamente piovoso e  con temperature basse nel mese di gennaio/febbraio. Precipitazioni primaverili nella media stagionale hanno permesso di creare riserve idriche per superare i caldi mesi di luglio/agosto. Il mese di settembre è stato mite, con buone escursioni termiche tra giorno e notte, favorendo la perfetta maturazione delle uve.
 
Vigneto e uva con cui é prodotto:
Banditella è un vigneto piantato nel 1998, dove i cloni di Sangiovese, sono stati scelti attraverso un processo di selezione dei cloni aziendali con la consulenza dell’Università di Firenze, che è durato 10 anni. Il vigneto Banditella fornisce una delle migliori espressioni dell'uva Sangiovese. Altitudine: 300 mt. s.l.m. Raccolta manuale con rigorosa cernita dei grappoli.

Vinificazione:
Macerazione medio-lunga in tini bassi e larghi a temperature non superiori a 28° per mantenere un frutto fresco e longevo. Due rimontaggi quotidiani, combinati con 2 délestages il 3° ed il 5° giorno di fermentazione, favoriscono un'estrazione dalle bucce efficace ma delicata del colore e dei tannini.

Invecchiamento:
Dopo la malolattica il vino passa in barriques e tonneaux, (rovere di Allier, Fontainebleau a Blois) per un periodo di affinamento di un anno.
 
 
Colore:
Rosso rubino intenso, con leggeri riflessi violacei.

Profumo:
Intenso, ampio e potente. I tipici sentori di frutta matura della cultivar sono accompagnate dalle note tostate e di vaniglia cedute dal legno.

Sapore:
Vino di grandissima struttura, con tannini maturi e potenti. Si evidenzia un buon equilibrio tra le note fruttate e l’acidità. Retrogusto pieno, lungo e persistente.

Alcool:
15%

Acidità totale:
5.5 g/l

Temperatura di servizio:
18° C

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente

Cell. 348 2506837 | info@ilchiccoduva.eu

Una moderna interpretazione di un classico di Montalcino: una selezione speciale da un grande vigneto Sangiovese, viene vinificato e affinato con metodi e tecnologie avanzate.

Un vino che combina la grande struttura e longevità del Brunello con la freschezza e la prontezza del Rosso di Montalcino.
Ricco, imponente, con frutta intensa ed invitante, elegantemente supportato dai nobili tannini e dalle spezie che derivano dal legno, che creano un impatto sia di effetto, sia armonico e piacevole.
Moderno ed innovativo, sebbene mantenga un grande rispetto per il territorio.
€16,00
Produttore:: Col d'Orcia
Zona di produzione:
Vigneti propri, siti a Montalcino, sulla collina di Sant'Angelo, affacciata sul fiume Orcia, esposizione a Mezzogiorno. Altitudine media 250 mt s.l.m.
 
Andamento climatico:
L’inverno è stato scarsamente piovoso e  con temperature basse nel mese di gennaio/febbraio. Precipitazioni primaverili nella media stagionale hanno permesso di creare riserve idriche per superare i caldi mesi di luglio/agosto. Il mese di settembre è stato mite, con buone escursioni termiche tra giorno e notte, favorendo la perfetta maturazione delle uve.
 
Vigneto e uva con cui é prodotto:
Banditella è un vigneto piantato nel 1998, dove i cloni di Sangiovese, sono stati scelti attraverso un processo di selezione dei cloni aziendali con la consulenza dell’Università di Firenze, che è durato 10 anni. Il vigneto Banditella fornisce una delle migliori espressioni dell'uva Sangiovese. Altitudine: 300 mt. s.l.m. Raccolta manuale con rigorosa cernita dei grappoli.

Vinificazione:
Macerazione medio-lunga in tini bassi e larghi a temperature non superiori a 28° per mantenere un frutto fresco e longevo. Due rimontaggi quotidiani, combinati con 2 délestages il 3° ed il 5° giorno di fermentazione, favoriscono un'estrazione dalle bucce efficace ma delicata del colore e dei tannini.

Invecchiamento:
Dopo la malolattica il vino passa in barriques e tonneaux, (rovere di Allier, Fontainebleau a Blois) per un periodo di affinamento di un anno.
 
 
Colore:
Rosso rubino intenso, con leggeri riflessi violacei.

Profumo:
Intenso, ampio e potente. I tipici sentori di frutta matura della cultivar sono accompagnate dalle note tostate e di vaniglia cedute dal legno.

Sapore:
Vino di grandissima struttura, con tannini maturi e potenti. Si evidenzia un buon equilibrio tra le note fruttate e l’acidità. Retrogusto pieno, lungo e persistente.

Alcool:
15%

Acidità totale:
5.5 g/l

Temperatura di servizio:
18° C

Il Chicco d'Uva - Magazine